Il meraviglioso arcipelago di Bijagos e la sua isola principale di Bubaque 🌴

Giorno 3 – La seconda tappa Arcipelago di Bijagos e l'isola di Bubaque

L'arcipelago di Bijagos è l'attrazione principale della Guinea-Bissau.
In effetti, è il più grande arcipelago del mondo con circa più di 70 isole. È uno dei mari al mondo con la maggior varietà di pesci e puoi trovare nelle isole tartarughe, ippopotami (molto difficili da raggiungere), delfini, Djikindors (pronunciato ziguindor, lo riserviamo per l'ultimo articolo)

Questo è tutto, andiamo!

Dopo un'attesa di 2 notti a Bissau, era tempo di salpare per l'arcipelago di Bijagos.
Ma attenzione, molte avventure ci aspettano.
Dettagliamo tutto questo in questo articolo.

Come arrivare a Bubaque e all'arcipelago di Bijagos?

Per raggiungere l'arcipelago da Bissau in barca, diverse opzioni:

  • Prendere il traghetto: 15.000 FCFA (4h) Consulmar Shipping Company.
    Attenzione, la barca non passa tutti i giorni della settimana e gli orari sono variabili in base alle maree.
  • Piroga chiamato "motoscafo" – 4000 FCFA, piuttosto per il ritorno da Bubaque, non aveva queste informazioni sulla strada per il porto di Bissau
  • Utilizzare un taxi boat privato : 60.000 FCFA – 100.000 FCFA
  • Trova una piroga di merci o pescatore al porto di Bambim – porto di pesca artigianale (vai lì in taxi – 500 FCFA dal porto principale di Bissau) – Prezzo del viaggio di andata in barca da pesca – 2500 FCFADemquest
    se c'è una canoa che parte per Bubaque ai pescatori.

La nostra avventura in mare

Per andarci, abbiamo scelto quest'ultimo per una partenza alle 4 del mattino.
I pescatori ci hanno accolto nella loro casa proprio dietro il porto, per aspettare fino alle 4 del mattino e riposare prima dell'inizio del viaggio. Molto belli i momenti di scambio intorno ad un Ataya (tè senegalese che si trova anche in Guinea e nella regione dell'Africa occidentale).

Un pensiero per il nostro ospite Ebou che è stato molto gentile!

Così, abbiamo iniziato la partenza così sotto un cielo stellato, cullati dalle onde siamo riusciti a continuare la nostra notte comodamente installati su sacchi di riso (la nostra canoa era piuttosto spaziosa per 7 persone e non molte merci, ma si può finire con bestiame e più persone ..).
Svegliati poi dall'alba in mare aperto, fate attenzione che si contragga, e ancora il mare era piuttosto calmo, le persone che soffrono di mal di mare si astengono.

Tuttavia, la traversata doveva durare 5 ore. Ma ci è voluto molto più tempo del previsto.
In effetti, siamo rimasti bloccati su un banco di sabbia per quasi 3 ore e abbiamo dovuto aspettare che la marea salisse per partire.
Questa piccola avventura non è stata poi così spiacevole, abbiamo nuotato intorno alla canoa, in acque cristalline, e l'equipaggio della canoa ha trovato nei dintorni un bellissimo pesce e uno squalo che poi hanno cucinato e assaggiato direttamente sulla canoa!
Un'avventura memorabile di 11 ore!

Aneddotol'aperitivo in mare aperto : i guineani bevono vino, sia a bordo di una canoa da pescatore, una canoa pubblica o in traghetto. Non appena il motore si avvia, tirano fuori bicchieri e mattoni di vino rosso! E andiamo all'aperitivo (a qualsiasi ora)!

Forse per evitare di avere il mal di mare…

Cosa fare/vedere a Bubaque – Bijagos Archipelago?

Bubaque è la base dei Bijagos, da quest'isola si possono poi prendere altre canoe o barche per visitare le isole più lontane. È anche il "centro economico" dell'arcipelago. 

L'isola è molto piacevole, la gente del posto è accogliente, diverse belle spiagge e vivaci nei fine settimana. Molti guineani vanno lì nei fine settimana per festeggiare e godersi le splendide spiagge. I traghetti sono pieni! 

Il contatto da avere sull'isola è George (che è alla grande antenna verso il porto), è super cordiale e ti aiuterà! Le coordinate da copiare e incollare in google maps 11.297810052736983, -15.827815750067572.

Noleggia biciclette, tende, conosce guide e tutti gli orari di partenza delle canoe della settimana.

Attività:

  • Biciclette: 5.000 FCFA per bici al giorno. Puoi anche noleggiarli per visitare un'altra isola in bicicletta.
  • Spiagge : 3 bellissime spiagge a Bubaque :
    • Bruce : Spiaggia all'altra estremità dell'isola, contano due buone ore di ciclismo per arrivarci ma piacevole sentiero, su una strada asfaltata attraversiamo villaggi tradizionali con anacardi (melo e anacardi).
      Bruce Beach è grande, pulita e si estende per chilometri, sabbia bianca, acqua limpida. Perfetto per fare picnic. Hotel che fa anche ristorante. 
      Puoi farlo se sei fortunato a vedere i delfini dalla spiaggia (vedi foto)! 
  • Cabrousse / Bijante : Andare al villaggio di Bijante e girare a sinistra, a 30 a 40 minuti dal porto a piedi. Chiedi alla gente del posto. La spiaggia è visibile su Maps.me (app essenziale con mappe da scaricare e può essere utilizzata senza internet).
    Spiaggia preferita dell'isola. La sabbia è rossa, l'acqua è cristallina. Ci sono mangrovie e palme. È una festa del colore. 
  • Dietro l'aeroporto per il tramonto e l'aperitivo

Non potevamo andare, blocco di accesso a causa di covid. Ma sembra che ci sia una buona atmosfera con un piccolo concerto nella sera ora del tramonto. 

  • Un sacco di altre spiagge selvagge se provi i piccoli sentieri. Guarda su Maps me
  • Partenza per altre isole: Per quanto riguarda venire a Bubaque diverse formule possibili. O in motoscafo privato e costa un braccio, dipende dalla destinazione. Questo può essere interessante se siete molti (minimo 40.000 FCFA). O in canoa pubblica è il non costa nulla a tutti 1000 FCFA. 

Attenzione a chiedere a Georges gli orari e i giorni di partenza/rientro ogni giorno. Molto spesso non è regolare e può cambiare a seconda delle maree. 

Dove dormire a Bubaque?

A voi la scelta!
Da parte nostra, siamo andati a Melchior, Saldomar!

Attenzione su Maps Me è indicato a Bijante, ma è a 5 minuti a piedi dal porto salendo sulla destra.

Formato bed and breakfast, il posto è accogliente, accogliente e arredato con gusto con un'incredibile vista sulle isole. Perfetto, per riposare da un lungo viaggio con un libro in una delle amache.
Accesso diretto alla spiaggia. Solo 3 camere, quindi è meglio prenotare prima!

Ampia camera con docce (16.000 FCFA) + colazione. Servizi igienici in comune. (Il tasso di COVID può essere più alto nei periodi regolari)
Ottima cena con menù a seconda della pesca e mercato del giorno a 6.000 FCA. Pizza su richiesta.
Ci siamo stati per tre notti. Unico inconveniente, l'accesso WIFI è limitato e Melchior, l'host è qualcuno con una forte personalità che parla molto devi averlo in mente.

Ci sono altri indirizzi, con piscina "Delfini", festivo "Mango Lodge" …
All'altra estremità dell'isola, Bruce Beach, c'è un hotel, che si affaccia sulla spiaggiaCamera
tra 25.000 FCFA – 45.000 FCFA.

Per i grandi avventurieri, si può anche bivacco sulle spiagge dell'isola.
Noleggio tenda possibile con Georges 5000 FCFA a notte

Ristoranti dove mangiare a Bissau

  • Mango Lodge : prezzo corretto (3000 – 5000 FCFA per piatto), abbondanteDiscutere
    con il capo "Mimi", è piena di buone idee per il vostro soggiorno e accomodante.
    Fai attenzione che ti dirà che è pericoloso o che devi portare regali alle isole. George che viene da canhabaque ci ha detto che tutto era tranquillo, il che era il caso senza obbligo ed è molto accogliente.
  • Ristoranti tradizionali al porto : (500-1000 FCFA per piatto), riso e pesce, salsa rossa (nome rosso)
  • Panetteria al porto: baguette per fare panini prima di una passeggiata
  • Saldomar : 6000 FCFA ma il pasto è di ottima qualità
  • Ristorante degli hotel

Il resto dell'avventura

Dopo Bubaque, abbiamo optato per 3 notti di bivacco a Canhabaque senza una guida. Non abbiamo davvero avuto la scelta di fare meno di 3 notti perché prima non c'era la canoa. 

È stata un'altra esperienza straordinaria. ti diciamo tutto nel prossimo articolo

Promemoria di alcuni suggerimenti

  • Budget: per 2 settimane abbiamo speso circa 500€ all inclusive a persona. A seconda delle vostre attività o degli alloggi che prenderete può arrivare fino a 1000 €. ce n'è per ogni budget.
  • Tempo: per godersi bene ci vogliono circa 10 giorni. Soprattutto perché per le isole Bijagos non ci sono partenze tutti i giorni e in Guinea-Bissau i viaggi sono molto lunghi.
  • Valuta: Per informazioni, 10 000 FCFA = 15€ // 600 FCFA = 1€. In Guinea Bissau vengono utilizzati franchi CFA, quindi sarai tranquillo se vieni dal Senegal! Altrimenti avrai molte banche a Bissau ma sull'arcipelago di Bijagos pochi modi per prelevare contanti. (una persona effettua trasferimenti di denaro su un conto nel Regno Unito, non abbiamo testato ma è meglio evitare credo).
  • Temperatura: FA CALDO ma è sostenibile ricordarsi di comprare acqua e portare Lifestraw se possibile per risolvere i problemi.
  • Wifi / Infrastruttura: il paese ha infrastrutture scadenti in generale, il wifi non è il migliore e non è disponibile ovunque. Per averne alcuni (Bissau: Ristorante Kalliste, Bubaque: Mango Lodge). Per Internet, ti consigliamo di prendere una carta a Bissau –> tra 500 FCFA e 1000 FCFA per i primi prezzi per ricevere almeno le chiamate.
  • Nella mia valigia ho … : Repellente per zanzare, un "sacchetto di carne" Decathlon, roba estiva, berretto per occhiali, crema solare, una lampada frontale, una zappa di salvataggio

Se ti è piaciuto o hai altri consigli da condividere sentiti libero di commentare l'articolo o unirti alla pagina facebook o seguirci su Instagram @jeanmichelvoyage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.